Rate this post

L’Italia é uno dei paesi europei con la popolazione più anziana con il 23,2% della popolazione over 65. Anche se si cerca di rimanere attivi, con l’aumentare dell’età le competenze cognitive diventano più fragili. Inoltre con l’età possono subentrare delle malattie neurodegenerative.

All’inizio si cerca di mantenere la persona anziana al suo domicilio. Quando però il nostro caro diventa dipendente da un’altra figura diventa importante trovare delle soluzioni alternative. Una soluzione può essere una casa di riposo o una RSA, in base alle necessità.

In italia sono presenti più di 4000 strutture residenziali per anziani che offrono un supporto personalizzato e professionale agli anziani. Nelle RSA infatti l’anziano é al centro e gli operatori lo supportano per permettegli di mantenere le abilità, ritrovare delle competenze perse o per rallentare il deterioramento cognitivo.

 

I GRUPPI LA VILLA E EDOS

 

I gruppi La Villa e Edos sono due gruppi associati che offrono, con più di 40 strutture in tutta Italia, dei servizi personalizzati e adattati alla persona.

In queste strutture l’anziano é al centro e tutte le attività e il supporto sono calibrati e personalizzati in base ai bisogni e alle necessità del singolo.

 

Attività di stimolazione cognitiva

 

Il personale presente nelle strutture é qualificato e questo permette di offrire servizi a livello assistenziale, medico, ma anche di animazione e stimolazione cognitiva in modo da seguire ogni persona in modo globale. Per i gruppi La Villa e Edos infatti le strutture diventano a tutti gli effetti delle case per gli anziani, i quali si sentono accolti e continuano a vivere attraverso le varie attività proposte.

I gruppi La Villa e Edos cercano sempre di aggiornarsi e di offrire attività innovative e motivanti. Per esempio quest’anno alcune strutture hanno partecipato al concorso di cultura generale chiamato Top Cultura.

 

IL CONCORSO TOP CULTURA

Top Cultura é un concorso di due settimane in cui i residenti delle strutture diventano una squadra. Le strutture devono sfidarsi rispondendo a delle domande di cultura generale e giocando al gioco dell’impiccato attraverso un’applicazione su tablet.

Tutti i residenti si sono mostrati motivati e interessati alla partecipazione, rispondendo a tutte le domande di cultura generale. Durante il concorso gli operatori hanno scoperto lati nascosti delle personalità di ogni residente, i quali hanno potuto raccontare di esperienze e vissuti personali legati alle domande del quiz, creando cosí dei momenti di convivialità.

Durante il concorso le strutture hanno potuto seguire la loro squadra nella classifica online e cercare di arrivare al podio! Oltre alla classifica internazionale e nazionale, i gruppi La Villa e Edos hanno avuto una classifica interna. Tutti i residenti e tutte le strutture si sono impegnate e hanno mostrato il loro valore. Ecco il podio finale:

Maison De Retraite Animation Ehpad Top Culture

Ci congratuliamo con la RSA Villa Smeralda che si é aggiudicata il 3° posto, RSA Villa Angela al 2° posto e infine con la RSA San Francesco che si é classificata al 1° posto della classifica interna e che disputerà la finale per il 3° posto nella classifica italiana!

Complimenti anche a tutte le altre strutture che hanno mostrato impegno, vivacità e motivazione durante il concorso.

Vi aspettiamo per la prossima edizione!

podio
Bouton Sticky Sofia Roberto Giochi Di Memoria Cervello

Altri articoli che potrebbero interessarvi: