Attività ludiche per stimolare la memoria in logopedia

Rate this post

La logopedia è un settore specializzato che mira a migliorare le capacità comunicative e cognitive dei pazienti. Tra i numerosi approcci utilizzati in logopedia, le attività ludiche sono particolarmente efficaci per stimolare la memoria dei pazienti. In questo articolo esploriamo l’importanza delle attività ludiche nella riabilitazione della memoria e presentiamo diversi metodi e giochi utilizzati dai logopedisti. Che siate operatori sanitari o assistenti familiari, troverete consigli utili per sostenere i pazienti nel loro percorso di riabilitazione.

La memoria è una funzione cognitiva essenziale che svolge un ruolo cruciale nella nostra vita quotidiana. Per i pazienti sottoposti a logopedia, che possono avere problemi di memoria in seguito a ictus, lesioni cerebrali o altre patologie, è fondamentale stimolare questa funzione per migliorare la qualità della vita. Le attività ludiche offrono un approccio coinvolgente e piacevole al lavoro sulla memoria, consentendo ai pazienti di fare progressi divertendosi.

adulti-malattie cognitive-salute mentale

I benefici delle attività ricreative per la memoria

 

L’utilizzo di attività ludiche nella terapia del linguaggio e della parola presenta numerosi vantaggi. In primo luogo, i giochi consentono ai pazienti di essere coinvolti attivamente nel processo di riabilitazione, incoraggiando la loro motivazione e partecipazione. Inoltre, le attività ludiche creano un ambiente meno stressante e più favorevole all’apprendimento, che può aiutare i pazienti a sentirsi più a proprio agio e a confidare nelle proprie capacità.

Le attività ludiche possono essere utilizzate anche per lavorare su diversi aspetti della memoria, come la memoria a breve termine, la memoria a lungo termine, la memoria visiva e la memoria verbale. Adattando i giochi alle esigenze specifiche di ogni paziente, i logopedisti possono indirizzare le aree della memoria che richiedono una particolare rieducazione.

 

Metodi e giochi di rieducazione della memoria

 

1. Giochi di memoria visiva

I giochi di memoria visiva sono spesso utilizzati in logopedia per stimolare la capacità dei pazienti di ricordare le informazioni visive. Questi giochi prevedono generalmente la presentazione di una serie di immagini o simboli per un breve periodo di tempo, chiedendo poi ai pazienti di ricordare e identificare gli elementi che hanno visto. Ad esempio, il gioco delle coppie consiste nel girare le carte per trovare coppie di immagini identiche. Questo aiuta a migliorare la memoria a breve termine e la concentrazione.

Oltre ai giochi di coppia, esistono altre attività divertenti per la memoria visiva. Per esempio, il gioco della memoria di scena consiste nel presentare ai pazienti una scena complessa per un breve periodo di tempo e nel chiedere loro di ricordare i dettagli specifici della scena. Si possono utilizzare mappe illustrate o anche immagini proiettate su uno schermo.

 

2. Giochi di memoria verbale

I giochi di memoria verbale si concentrano sulla capacità dei pazienti di ricordare informazioni verbali, come parole, frasi o storie. Questi giochi possono includere attività come i cruciverba, in cui i pazienti devono ricordare le parole chiave per completare le griglie, o i giochi di associazione di parole, in cui devono trovare collegamenti tra parole diverse.

Un’altra attività interessante per la memoria verbale è il gioco della sequenza di parole. In questo gioco, ai pazienti viene data una parola e poi viene chiesto di pronunciarne un’altra che inizi con l’ultima lettera della parola precedente. Questo stimola la memoria a breve termine e la flessibilità cognitiva.

3. Giochi di memoria spaziale

I giochi di memoria spaziale mirano a migliorare la capacità dei pazienti di ricordare informazioni sullo spazio e sulle relazioni spaziali. Questi giochi includono spesso il gioco della memoria geografica, in cui i pazienti devono ricordare la posizione di diversi paesi o città su una mappa. Questo aiuta a sviluppare la memoria visuo-spaziale e le capacità di pianificazione.

Le attività ludiche offrono un approccio efficace e divertente per stimolare la memoria dei pazienti in logopedia. I giochi di memoria visiva, verbale e spaziale sono tutti strumenti preziosi per aiutare a migliorare le capacità di memoria dei pazienti. Che siate operatori sanitari o assistenti familiari, non esitate a inserire queste attività divertenti nel vostro programma di riabilitazione della memoria per ottenere risultati incoraggianti. La chiave è adattarsi alle esigenze e alle preferenze di ciascun paziente, mantenendo un ambiente incoraggiante e motivante. Combinando le conoscenze specialistiche dei logopedisti con attività ricreative adeguate, possiamo aiutare i pazienti a recuperare una memoria più forte e a migliorare la loro qualità di vita.

 

4. Roberto, il vostro coach cerebrale

Roberto è un’applicazione di giochi cognitivi e culturali. Con oltre 30 giochi già disponibili, i giocatori possono utilizzare il linguaggio, l’organizzazione e altre funzioni cognitive. Roberto viene portato ovunque con voi, perché l’applicazione non ha bisogno di Wi-Fi per funzionare (il Wi-Fi è necessario solo per gli aggiornamenti).

Spremi Meningi

 

Mettete le parole nell’ordine giusto per trovare il proverbio.

Questo gioco ha come obiettivo principale quello di stimolare il linguaggio.

La persona deve leggere e capire le parole, poi analizzarle nel contesto e associarle mentalmente ad altre parole: con questo processo si stimola la sintassi.

Una volta comprese tutte le parole, devono cercare di metterle nel giusto ordine per organizzare correttamente la frase.

spremimeningi-proverbi-linguaggio-Roberto-giochi-cognitivi-allenamentocerebrale-tablet-stimolazione-cervello-adulti-anziani

Il gioco stimola anche altre funzioni, come la mobilità delle dita (far scorrere le parole al posto giusto), la creazione di immagini mentali (visualizzare l’ordine delle parole nella mente) e la memoria (se la persona conosce e ricorda il proverbio).

L’impiccato

 

Trovate la parola nascosta utilizzando le lettere disponibili nel classico gioco dell’impiccato.

Questo gioco è semplice nel concetto, ma molto utile per stimolare il linguaggio.

La persona deve utilizzare la propria memoria semantica per pensare a parole della stessa lunghezza e con le stesse lettere della parola da trovare.

Per verificare la sua ipotesi, deve selezionare le lettere presenti e utilizzare il feedback per confermare o modificare la sua ipotesi.

impiccato-vocabolario-linguaggio-Roberto-giochi-cognitivi-allenamentocerebrale-tablet-stimolazione-cervello-adulti-anziani

ROBERTO, IL VOSTRO COACH CEREBRALE

Il vostro coach ROBERTO vi offre più di 30 giochi cognitivi e consigli personalizzati per svolgere la vostra riabilitazione cognitiva post-cancro dal vostro smartphone sul vostro divano. Potrete anche fissare un appuntamento con un coach memoria per una sessione video online.

coahc-roberto giochi di memoria

PROGRAMMI DI FORMAZIONE

Il vostro coach ROBERTO vi fornisce anche programmi di formazione per utilizzare l’applicazione in base alle vostre esigenze. Esistono 5 programmi per allenare la memoria, l’attenzione, il linguaggio, la pianificazione e la percezione. Troverete giochi da fare per migliorare una funzione cognitiva e consigli e strategie pratiche.

programmi_allenamento_roberto_copertina

Altri articoli che potrebbero interessarvi:

Ottimizzato da Optimole