Il lavoro del logopedista con un bambino autistico

Rate this post

Esistono diverse professioni che possono aiutarti a gestire alcuni disturbi e a ritrovare uno stile di vita confortevole seguendo diverse sedute. La logopedia è un campo medico che permette alle persone autistiche con difficoltà di linguaggio di recuperare un mezzo di comunicazione efficace. Un logopedista lavorerà per gradi per aiutare i pazienti a sviluppare il loro linguaggio in modo efficace.

Vuoi saperne di più sul lavoro di un logopedista? Abbiamo preparato un articolo per fornirti le informazioni necessarie e per aiutarti a capire l’importanza del logopedista per una persona con autismo. Quindi non aspettare oltre per leggere il resto dell’articolo!

scheda tecnica-coco-trisomia-bambini-seguito-tabella-applicazione-educazione

Introduzione alla professione di logopedista

 

La professione del logopedista è molto importante per le persone affette da autismo, in quanto il lavoro svolto durante le sedute le aiuterà a sviluppare più facilmente il linguaggio. Questa parte è fondamentale se vogliamo riuscire ad aiutare una persona autistica a integrarsi più facilmente. Quindi è importante sapere come comunicare con i tuoi compagni di classe, ad esempio.

Un logopedista aiuterà il suo paziente a lavorare sulla parte sociale del linguaggio concentrandosi sull’aspetto pragmatico, il che permetterà alla persona autistica di acquisire gradualmente fiducia in se stessa.

Il lavoro di un logopedista è piuttosto completo, in quanto le sessioni saranno spesso diversificate per lavorare su diversi aspetti del linguaggio. Lavorando con un logopedista, le persone autistiche potranno beneficiare di un supporto per la balbuzie e la biascica, ma il lavoro sarà svolto a livelli diversi.

Un logopedista lavorerà sulla produzione di suoni, sulla grammatica, sulla comprensione, sulla lettura, sulla scrittura e sulla capacità di esprimersi in modo appropriato.

 

Il ruolo del logopedista con il tuo bambino

Le persone affette da autismo, siano esse adulti o bambini, molto spesso hanno difficoltà a esprimersi nel modo giusto e a trasmettere il giusto messaggio. Un logopedista farà quindi tutto ciò che è in suo potere per aiutare il paziente a lavorare sugli elementi sopra elencati per consentirgli di parlare correttamente per esprimere i suoi desideri e le sue esigenze.

Tuttavia, ogni sessione sarà diversa, a seconda dell’individuo, in modo che i disturbi possano essere trattati in modo personalizzato. I bambini avranno un approccio diverso a seconda della loro sensibilità. È quindi importante capire che un logopedista si adatterà nel corso delle sessioni, a seconda dell’età e delle esigenze del bambino. Il modo in cuisosteniamo un bambino con autismo deve quindi essere personalizzato e adattato al singolo bambino.

È quindi importante capire il ruolo di un logopedista in termini di diversi elementi trattati. Puoi aumentare la volontà e il desiderio di comunicare aiutando i bambini con autismo ad ampliare il loro vocabolario. Ogni sessione contribuirà a incoraggiare il bambino a comunicare in modo adeguato alla situazione. Prendendo le decisioni giuste in modo naturale, il bambino sarà in grado di partecipare più regolarmente essendo attento alle persone con cui comunica. Il lavoro del logopedista permetterà a tutte le persone autistiche di sviluppare gradualmente le proprie abilità sociali.

È quindi importante capire l’importanza del ruolo di un logopedista e organizzare sessioni regolari che permettano al bambino autistico di progredire con il supporto di un professionista.

 

Supporto a lungo termine per raggiungere i risultati

Una volta che il logopedista ha lavorato con il bambino autistico per diverse sessioni, vedrà rapidamente dei risultati. Ma questo non significa che il lavoro del logopedista sia finito, anzi.

Questo supporto deve essere regolare per continuare a svilupparsi. In questo modo la persona autistica potrà parlare più chiaramente e più a lungo, formando col tempo frasi più complesse.

Una volta che una persona con autismo ha riacquistato la capacità di comunicare, deve continuare a migliorare questa abilità imparando a integrarsi sempre più facilmente in gruppi diversi. Sarà anche un buon modo per imparare l’educazione e le varie norme sociali che renderanno più facile l’inserimento se frequenterai regolarmente le sessioni di logopedia.

È quindi importante iniziare le sessioni con un logopedista il prima possibile e ricordarsi di garantire un follow-up regolare per lavorare sui tanti punti che devono essere affrontati. Le attività saranno varie per permettere al bambino autistico di lavorare e allo stesso tempo di essere stimolato, senza dimenticare i tanti giochi educativi che si possono fare a casa per continuare il lavoro di approfondimento nel tempo.

 

Il linguaggio nei bambini con autismo

L’autismo è un disturbo dello sviluppo che può manifestarsi in diverse forme e con diversi livelli di gravità.

Ogni bambino è diverso dall’altro, ma ci sono difficoltà comuni all’autismo, come ad esempio le difficoltà di linguaggio.

I bambini con autismo tendono a isolarsi, quindi non usano il linguaggio come forma di comunicazione sociale ma più come strumento per esprimere i propri pensieri o desideri. Quando iniziano una discussione con qualcuno, si concentrano sui loro interessi e l’altra persona non ha il tempo di rispondere. La conversazione è quindi unilaterale.

Quindi, quando una persona con autismo è in grado di conversare bene con qualcuno, avrà difficoltà a capire ciò che viene detto. Le persone con autismo hanno difficoltà a capire l’ironia o il significato nascosto di parole o frasi.

Tutte queste abilità possono essere sviluppate durante le sessioni con il logopedista, che può utilizzare diversi tipi di materiale, comprese le applicazioni digitali.

Mon Dico, un’applicazione su misura

Mon DICO è un’applicazione che ti permette di ampliare il tuo vocabolario utilizzando una libreria di foto. Utilizzando questa applicazione su un tablet, le persone potranno comunicare più facilmente. My DICO ti permette di sfogliare 6 categorie di immagini, rendendo più semplice la condivisione e la personalizzazione del dizionario in base alle tue esigenze e ai tuoi desideri.

Questa applicazione può essere utilizzata con i bambini che hanno un linguaggio molto limitato per esprimere le loro esigenze o i loro pensieri, ma anche per condividere momenti con i loro cari. La comunicazione riguarda anche la creazione e il mantenimento di relazioni, quindi questa applicazione può essere un valido supporto in tal senso.
La possibilità di personalizzare le immagini significa che i bambini con autismo possono creare un vocabolario che è veramente loro e possono quindi utilizzarlo più facilmente.

COCO PENSA e COCO SI MUOVE

giochi educativi su tablet

Coco è un’applicazione con oltre 30 giochi educativi per bambini. I giochi proposti ti permettono di lavorare su diverse funzioni cognitive come il linguaggio, la memoria, l’attenzione e la logica. Tutte le attività sono adattate e gli stimoli sono mirati per non sovraccaricare i bambini.

Brainstorming

 

In questo gioco i bambini devono trovare un proverbio tra le parole mostrate.

Con questo gioco puoi stimolare il riconoscimento delle parole e la struttura delle frasi, ma anche il linguaggio sociale. Qui il bambino può imparare il significato nascosto di parole o frasi. In questo modo, sarà in grado di individuare meglio questo tipo di frasi durante una conversazione e saprà cosa fare.

Remue-Meninge-coco-app-enfant-educativo-bambini-ludici-cultura-jeu-jeu-applicazione-apprendimento-cerebrale-ans-tablet-smartphone

Poesia perduta

 

In questo gioco i bambini devono leggere una poesia e trovare le parole mancanti nel testo.

Con questo gioco puoi stimolare la lettura e discutere del testo letto per migliorare anche il linguaggio orale. Inoltre, mentre leggi il testo, puoi parlare con il bambino della morale della storia, del perché un personaggio ha fatto qualcosa… Facendo queste domande, i bambini possono imparare a capire gli altri e migliorare la loro empatia.

La poesia perduta_Dislessia_Disortografia_Bambini dislessici_Giochi adattati_Giochi educativi_Imparare la dislessia_Memoria_Comprensione della lettura_Memoria semantica

100% educativo

L’applicazione COCO ha ottenuto il marchio Educational App Store. Troverete più di 30 giochi educativi per aiutarli a lavorare su francese, matematica, logica, memoria o attenzione. I giochi fisici completano l’apprendimento.

Giochi multiplayer

Il programma COCO viene utilizzato a scuola o a casa. I bambini possono giocare a coppie, insieme sullo stesso tablet. La tavoletta è quindi solo una mediazione, che favorisce lo sviluppo del loro cervello.

Sport imposto

Il nostro programma svolge perfettamente il suo ruolo educativo imponendo una pausa sportiva ogni 15 minuti di schermo. In questo modo i bambini imparano a usare gli schermi con moderazione. Molto più intelligente dei controlli parentali!

Coco è molto utile per un bambino autistico e i giochi possono essere adattati alle esigenze di ogni persona.

Scoprire l’applicazione

COCO PENSA e COCO SI MUOVE

cocoetcocosport-coco-app-bambini-educativi-educativi-bambini-ludici-culturali-giochi-applicazione-gioco-cerebrale-tablet-smartphone-

Accompagnare gli adulti con autismo

tabelle sintesi_articoli autismo applicazione educativa bambino coco

E PER MAGGIORI INFORMAZIONI

COCO, PER BAMBINI AUTISTICI

 

COCO è un programma adattato ai bambini autistici che offre una raccolta di giochi educativi e cognitivi. Livelli di difficoltà crescenti permettono ai bambini di progredire al proprio ritmo. È inoltre fondamentale fare una pausa sportiva ogni 15 minuti di schermo per evitare la dipendenza.

ACCOMPAGNARE UN BAMBINO AUTISTICO

In questa guida ti daremo consigli pratici su come aiutare un bambino con autismo e su come stimolarlo e creare un legame con lui. Consigli utili e quotidiani per facilitare la vita di chi assiste familiari e professionisti.

ROBERTO, PER GLI ADULTI AUTISTICI

Adattato agli adulti con autismo, il programma ROBERTO offre una serie di giochi per sviluppare le conoscenze, migliorare la concentrazione e rafforzare le capacità mentali. ROBERTO è stato progettato per essere accessibile a tutti, pur mantenendo un occhio di riguardo per la salute mentale.

SOSTENERE UN ADULTO CON AUTISMO

In questa guida ti diamo consigli pratici su come sostenere, stimolare e creare un legame con un adulto con autismo. Consigli utili e quotidiani per facilitare la vita di chi assiste familiari e professionisti. Esercizi per lavorare su tutti gli aspetti.

Altri articoli che potrebbero interessarvi: