GNOSIA UDITIVA E MEMORIA UDITIVA

 

 

Cerveau Fonction Auditive

Gnosia uditiva e memoria uditiva

La gnosia uditiva è la capacità di percepire e comprendere il linguaggio parlato, è un decodificatore che ci permette di capire la persona che ci parla.

L’agnosia uditiva, invece, è un disturbo che causa la mancata comprensione del linguaggio orale e dei suoni presenti nell’ambiente. Il soggetto non riesce a decodificare i suoni che sente, ma l’orecchio non è danneggiato.

Questo tipo di disturbo è solitamente causato da una lesione del lobo temporale.

 

Tre tipi di agnosia uditiva

A seconda dei sintomi, esistono tre tipi di agnosia uditiva.

L’agnosia sonora è un’incapacità di identificare i suoni presenti nell’ambiente, sentendo sempre lo stesso suono o confondendo i suoni tra loro. Tuttavia, l’agnosia sonora non influisce sulla comprensione del parlato.

La sordità verbale o agnosia verbale colpisce la capacità di riconoscere le parole, ma i suoni dell’ambiente possono essere identificati perfettamente.

La fonagnosia significa che la persona non è più in grado di identificare le voci dei membri della famiglia o dei personaggi famosi.

Il soggetto può anche avere problemi di espressione, talvolta non riuscendo a decodificare le proprie parole.

 

I nostri giochi per lavorare sulla gnosia uditiva

 

coach-sofia
  • L’Orecchio Musicale
Coahc Roberto
  • L’Orecchio Musicale